24 Gen. 2018 | 00:30
INVERNO 2018 » tendenza per il mese di Febbraio [VIDEO]
Le previsioni per la parte finale dell'inverno

Il mese di Gennaio sta per volgere al termine, con l'alta pressione nuovamente protagonista.
Come terminerà la fine del primo mese dell'anno, ma soprattutto come sarà Febbraio?

FINE GENNAIO- Dal 22 del mese l'anticiclone delle Azzorre ha presso possesso del Mediterraneo centrale, riportando un tempo più stabile.
Dal 25 un primo affondo Nordatlantico porterà una perturbazione sulle regioni settentrionali e parte di quelle centrali. Successivamente la pressione tornerà ad aumentare, almeno fino alla fine del mese.
Sarà con l'inizio di febbraio che il tempo muterà nuovamente.

TENDENZA FEBBRAIO - Con l'inizio dell'ultimo mese dell'Inverno il tempo subirà un nuovo importante cambiamento.
Dai primi giorni del mese si prospetta un affondo Nordatlantico abbastanza importante con una ben strutturata bassa pressione che si insedierà nei nostri mari. Essa porterà tempo perturbato su molte regioni, con neve sui rilievi a quote medie.
Nel frattempo un vasto campo di alta pressione si posizionerà tra Scandinavia e Russia.
Verso metà mese, sul Mediterraneo centrale sembrerebbe agire ancora un centro depressionario, ma questo potrebbe interagire con il campo anticiclonico prima descritto.
Aria più fredda continentale potrebbe mescolarsi ad aria più umida dai quadranti sudoccidentali, innescando una situazione perturbata con piogge e nevicate a quote veramente basse per il periodo.

TEMPERATURE - Valori termici sopra la media del periodo di qualche grado, salvo temporanee diminuzioni. Dai primigiorni di Febbraio possibile calo termico anche importante per l'arrivo di aria più fredda.Inverno 2018: previsioni per fine Gennaio

Inverno 2018: previsioni per fine Gennaio
Inverno 2018: tendenza per Febbraio
Inverno 2018: tendenza per Febbraio

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo




Torna alla home notizie