17 Gen. 2018 | 11:40
FEBBRAIO 1956, uno dei più nevosi e gelidi di SEMPRE [VIDEO]
Febbraio 1956, l'Italia nella morsa del gelo. YouTube: Bari Sette
Nel Febbraio 1956 la nazione venne travolta da un'ondata di gelo senza precedenti, con ripercussioni anche gravi soprattutto sulle regioni centro meridionali: caddero numerosi record climatici, molte città che si stavano riprendendo dalla guerra si trovarono a fare i conti con tantissima neve, e il gelo paralizzò completamente il Paese.

Rispetto all'irruzione polare del 1929, che coinvolse maggiormente le regioni Centro-Settentrionali, questo investì tutta la penisola, da Nord a Sud.

LA GENESI - Sul finire del mese di Gennaio il gelo avanzava inesorabile verso il Mediterraneo Centrale: isoterme fino a -15 gradi a 1500 metri sfondavano in Pianura Padana nelle prime ore del 2 Febbraio portando intense e abbondanti nevicate su gran parte delle regioni Centro Settentrionali.

NEVE INTENSA E GELO ESTREMO - Toscana ed Emilia Romagna vennero travolte neve, l'esercito intervenne a liberare le strade: lungo il versante adriatico e in numerose località, gelò il gasolio nei serbatoi dei mezzi provocando incalcolabili disagi.

A Torino Caselle il 12 Febbraio si toccarono -21,8°, all'aeroporto di Milano-Malpensa il 13 Febbraio si raggiunsero i -17,8.Febbraio 1956, un mese storico per l'Italia
Febbraio 1956, un mese storico per l'Italia


7 FEBBRAIO, IL CENTRO SUD NELLA MORSA DEL GHIACCIO - Un ulteriore nucleo gelido con isoterme fino a -40° a 5000metri d'altezza investì le regioni meridionali, portando intense nevicate su tutte le regioni fino a Roma.

Con il passare dei giorni il Belpaese si ritrovò completamente sommerso dalla neve e dal gelo, caddero numerosi record con temperature che mai più si ripeterono nel corso degli anni a venire: a Napoli, il 9 Febbraio si registrarono -4,5°, zero gradi a Palermo, -1,6° a Brindisi.

Nevicò fino a Lampedusa, evento rarissimo data la latitudine alla quale si trova l'isola (nevicherà nuovamente intorno alla fine del 2014), così come ad Agrigento e a Palermo.

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo


Torna alla home notizie