22 Set. 2017 | 15:43
GRAVINA IN PUGLIA: la città scavata nella roccia

GRAVINA IN PUGLIA: la città scavata nella roccia

GRAVINA IN PUGLIA: la città scavata nella roccia
Quante volte abbiamo sentito dire "perché andare all'estero, quando nel nostro paese ci sono luoghi stupendi che spesso non conosciamo nemmeno"?
Gravina in Puglia ne è proprio un classico esempio. Si trova in provincia di Bari dove ha sede il Parco nazionale dell'Alta Murgia e fa parte della rete delle città slow promossa da Slowfood.
L'origine del nome viene da gravine, le spaccature della crosta terrestre e infatti la città prende il nome da un burrone profondo circa quaranta metri dove la popolazione ha trovato rifugio per secoli scavando case nella pietra. Federico II di Svevia la definì "Grana dat et vina" e cioè che offre grano e vino, giardino di delizie. Dunque anche le origini del paese stesso sono antichissime. Insomma un luogo da non perdere se si è di passaggio da quelle parti.

LA GRAVINA SOTTERRANEA - Gravina non è solo un paesaggio pieno di suggestioni, spostandoci nel sottosuolo ovvero nella profondità della terra c'è un mondo da scoprire.
Sotto ogni abitazione ci sono infatti degli scavi realizzati dall'uomo usati inizialmente come rifugi per scampare alle incursioni dei barbari che arrivavano nel paese con lo scopo di saccheggiarlo.
Queste cavità sotterranee furono poi ingrandite con l'arrivo di Normanni e secolo dopo secolo divennero una vera e propria urbs nella roccia.
Gli ipogei nel tempo divennero delle cantine in cui si produceva il vino e si conservavano cibi e le bevande grazie alle basse temperature.

LEGGENDE E MITI - Come ogni luogo misterioso che si rispetti ci sono storie più o meno vere che vengono tramandate. Si dice che sotto il Palazzo Ducale ci fosse una strada segreta che portava fino all'antichissimo Castello Svevo. Non mancano le testi che vedono le cantine come teatro di riti massonici.

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo




Torna alla home notizie